Comune di Pomigliano d'Arco

XIV Edizione Comuni Ricicloni Campani, Pomigliano tra i primi dieci Comuni

Immagine comunicazione

I centri comunali di raccolta hanno come obiettivo l'attività di raccolta mediante raggruppamento differenziato dei rifiuti per frazioni omogenee conferiti dai detentori per il trasporto agli impianti di recupero e trattamento.

Una straordinaria notizia per i cittadini di Pomigliano d’Arco: infatti nel corso della IIV edizione del premio Comuni Ricicloni indetto dalla Legambiente a Salerno, al Comune di Pomigliano d’arco sono stati conferiti due riconoscimenti importanti, uno legato alla raccolta differenziata e l’altro al centro di raccolta materiali ,sito nell’isola ecologica di via Gorizia.
Tra i 10 Comuni della Campania aventi tra i 20mila ed i 50mila abitanti, che hanno superato il 65% di raccolta differenziata nel corso del 2017, Pomigliano si è classificata settima. Un risultato molto importante che valorizza lo sforzo fatto dai nostri concittadini e dall’Enam, la società del Comune che opera nella raccolta rifiuti. A ricevere il premio è stata l’assessore all’Ambiente Maria Grazia Tartari che commenta soddisfatta.
L’altro premio è andato al Centro di Raccolta di via Gorizia, Una realtà nata solo nel marzo del 2014 ma che si sta rivelando molto efficiente I centri di raccolta sono aree opportunamente attrezzate e custodite, destinate al conferimento di frazioni recuperabili o soggette a smaltimenti particolari dei rifiuti urbani ed assimilati. I centri comunali di raccolta hanno come obiettivo l'attività di raccolta mediante raggruppamento differenziato dei rifiuti per frazioni omogenee conferiti dai detentori per il trasporto agli impianti di recupero e trattamento nonché di promuovere, con l’osservanza di criteri di economicità ed efficienza, sistemi tendenti al recupero dei rifiuti e di avviare ad idonee forme di smaltimento rifiuti urbani pericolosi. A ritirare il premio il responsabili dell’isola ecologica.

Guarda il Servizio ed iscriviti al Canale YouTube del Comune di Pomigliano d'Arco.