Comune di Pomigliano d'Arco

Ecco Duchessa, la trovatella adottata dalla Fondazione Pomigliano Infanzia

Immagine comunicazione

Ricordando che la scelta di un cane è per la vita.

Si chiama Duchessa ed è una meticcia di sei mesi. Lei è la protagonista del progetto voluto fortemente dall’assessore Maria Grazia Tartari , che prevede l’inserimento e l’adozione da parte della comunità scolastica della Fondazione Pomigliano Infanzia. Si parte dalla scuola Duchessa d’Aosta dove la cucciola ha trovato casa.
Accanto a Duchessa c’è l’istruttore Savio Di Dato – sempre affiancato da un medico veterinario - che si sta occupando dell’integrazione tra il cucciolo e la sua nuova famiglia composta dai bambini, dagli insegnanti e dal personale scolastico. E’ stato lui a valutare caratteristiche e aspetti comportamentali dei trovatelli candidati, fino a scegliere Duchessa.
Un progetto pilota appunto che si estenderà nella scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo grado del Comune di Pomigliano d’Arco. L’idea è insegnare ai piccoli studenti come prendersi cura del proprio cane e accudirlo nel rispetto degli altri e dell’ambiente.
Per ora Duchessa si sta ambientando in quella che sarà la sua nuova casa, con l’aiuto di Savio Di Dato che se ne prende cura. Intanto il progetto prende il via: lezioni teoriche e pratiche, giochi, insegnamenti sulla cura degli animali
Sono sotto «osservazione» anche altre due cucciole trovatelle, entrambe femmine: si chiameranno Andreina e Genny, in onore delle altre due scuole della fondazione Pomigliano Infanzia nelle quali saranno accolte: la «Andreina Caiazzo» e la «Gennaro Donato Guadagni».
Uno degli obiettivi del progetto è incentivare le adozioni. «Ricordando che la scelta di un cane è per la vita –e che non è necessario acquistare un esemplare di razza pura, anzi. Ci sono tanti trovatelli che attendono solo una famiglia. Duchessa è stata fortunata, ma allo stesso tempo i bambini e la scuola dalla quale ha preso il nome lo sono molto di più.

Guarda il Servizio ed iscriviti al Canale YouTube del Comune di Pomigliano d'Arco.